de fr it

Karl AmbrosGlutz-Ruchti

13.9.1748 (Urs Karl Heinrich Felix Franziskus) Soletta, 28.10.1825 Sankt Urban, catt., di Soletta. Figlio di Johann Viktor Anton, Granconsigliere e scoltetto, e di Maria Anna Vogelsang. Fratello di Peter (->), fratellastro di Viktor Franz Anton (->). Nel 1766 professò i voti nel abbazia cistercense di Sankt Urban. Studiò teol. al collegio Germanico di Roma. Ordinato sacerdote (1771), compì studi di filosofia e scienze naturali a Parigi. Prima e dopo il suo soggiorno parigino, fu professore nella scuola per novizi di Sankt Urban. Protonotario apostolico (1773), nel 1786 l'abbazia lo nominò amministratore della signoria di Herdern (1786). Fu coadiutore dell'abate (1787) e abate (1788-1813) di Sankt Urban. In seguito all'invasione delle truppe franc. (1798) fuggì in esilio in Germania; nel 1802 tornò a Sankt Urban. Fu autore di numerosi lavori scientifici di orientamento illuminista riguardanti la fisica, la matematica, la teol. e la filosofia. Partecipò ai lavori per la correzione del corso dell'Aar e per la costruzione della strada sull'Hauenstein inferiore. Stilò una perizia relativa alla correzione della Linth.

Riferimenti bibliografici

  • J. Widmer, Zuege aus dem Leben des Hochwürdigsten Gnädigen Herrn Abten Carolus Ambrosius von Glutz, 1825
  • HS, III/3, 422 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Karl Ambros Glutz
Dati biografici ≈︎ 13.9.1748 ✝︎ 28.10.1825