de fr it

Johann JakobGoldschmid

25.4.1715 Winterthur, 13.11.1769 Winterthur, rif., di Winterthur. Figlio di Hans Kaspar, conciatore alla scorza. 1) (1740) Anna Magdalena Schellenberg, figlia di un maestro conciatore; 2) (1743) Anna Barbara Künzli, figlia di Melchior, rilegatore. Maestro conciatore benestante, fu cacciatore con interessi naturalistici e tra il 1740 e il 1757 fece dipingere da Johann Ulrich e Johann Rudolf Schellenberg, come pure da Anton Graf, 140 uccelli da lui catturati. Fu membro del Grande (1749) e del Piccolo Consiglio (1762) di Winterthur, e preposto alle costruzioni della città (1763). Dedicò gli ultimi 12 anni di vita, aiutato dal pastore Johann Jakob Meier, all'assidua raccolta e copiatura di atti e altri manoscritti riguardanti la storia sviz. e quella di Winterthur. Rielaborò, corresse e completò continuamente le cronache di Winterthur da lui stesso redatte.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo (autografi e copie) presso BCit Winterthur
  • A. Hafner, Die Handschriften der alten Chronisten von Winterthur, 1879-80, 16-23 (con bibl.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF