de fr it

ChristophHartmann

ca. 1565 Frauenfeld, 12.4.1637 Sankt Gerold (Vorarlberg), catt., di Frauenfeld. Nel 1583 entrò nel convento benedettino di Einsiedeln. Studiò a Milano e Bologna e fu ordinato sacerdote nel 1592. Si occupò della cura delle anime a Beinwil (SO) e divenne poi bibliotecario del convento di Einsiedeln (fino al 1614). Dal 1601 lavorò alla stesura degli Annales Heremi Deiparae Matris monasterii in Helvetia [...], la prima opera di rilievo sulla storia del convento di Einsiedeln (1612), che contiene anche informazioni importanti sulla storia sviz. e dell'Impero e rappresenta un testo storiografico di notevole valore. La sua descrizione storico-topografica della Svizzera per cant. fino al 1580 (Commentarius seu brevis historia rerum Helveticarum) e la sua corrispondenza con Franz Guillimann non vennero pubblicate. Dal 1614 fu preposito della prepositura di Sankt Gerold.

Riferimenti bibliografici

  • ADB, 10, 681 sg.
  • Professbuch der fürstlichen Benediktinerabtei Unserer Lieben Frau zu Einsiedeln, 1934, 283
  • Feller/Bonjour, Geschichtsschreibung, 1, 392
  • HS, III/1, 1384
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF