de fr it

Johann AntonHerbort

18.5.1702 Berna, 10.11.1757 Berna, rif., di Berna. Figlio di Johannes, fabbricante di calze e ingegnere militare. (1737) Margaritha Im Hoff, figlia di Samuel, commesso nella miniera di sale di Roche. Dopo una formazione a spese delle autorità in Ungheria, entrò al servizio dell'imperatore. Nei Balcani apprese la tecnica di costruzione delle fortificazioni sotto il colonnello Nicolas Doxat (dal 1721). Fu responsabile delle fortificazioni nel regno delle Due Sicilie (1730) e in seguito capitano a Capua (Campania, 1731). Nel 1734 dedicò la sua opera Nouvelle manière Suisse de fortifier les places (17352), di notevole importanza nel campo delle fortificazioni, a Karl Alexander, duca di Württemberg, ed entrò al suo servizio. Diresse la costruzione delle trincee della Foresta Nera, a difesa dai Francesi durante la guerra di successione polacca. Dal 1737 fu comandante delle fortificazioni di Hohenneuffen (Württemberg). Rientrato in Svizzera nel 1742, divenne balivo di Morges. Fu tra i benefattori dell'orfanotrofio di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • M. Jähns, Geschichte der Kriegswissenschaften, vornehmlich in Deutschland, seconda sezione, 1890, 1737-1739
  • Sammlung bernischer Biographien, 2, 1896, 393-395
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF