de fr it

FelixHess

5.12.1742 Zurigo, 3.3.1768 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Hans Konrad, commerciante. Nipote di Johann Jakob Bodmer. (1767) Maria Barbara, figlia di Hans Kaspar Schulthess. Conclusi gli studi di teol. (1763), dal 1764 al 1765 soggiornò, con Johann Kaspar Lavater, cui era molto legato, in Pomerania presso il teologo illuminista Johann Joachim Spalding. Nel 1767 fece scalpore con la pubblicazione dell'opera Prüfung der philosophischen und moralischen Predigten, in cui attaccò sociniani (antitrinitari) ed ernutiani e si pronunciò a favore di un cristianesimo improntato all'ortodossia biblica, fondato sulla ragione. Fu membro fondatore della Soc. morale di Zurigo, per cui abbozzò, pochi giorni prima di morire, una sorta di programma d'attività. La sua raccolta di omelie (Sammlung einiger Predigten) uscì postuma nel 1777.

Riferimenti bibliografici

  • O. Hunziker, C. Keller-Escher, «Herrn alt Seckelmeister Salomon Hirzels Fünfzigste Rede», in ZTb 1909, 1908, 57-96, spec. 73
  • P. Wernle, Der schweizerische Protestantismus im 18. Jahrhundert, 1, 1923, spec. 542-544
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.12.1742 ✝︎ 3.3.1768