de fr it

Johann Georg AlbrechtHöpfner

20.1.1759 Berna, 16.1.1813 Berna, rif., di Bienne. Figlio di Johann Georg, farmacista, cittadino ted. (1788) Margaritha Elisabetha Graf, figlia di Johannes, segr. dell'assistenza agli orfani. Studiò chimica e medicina a Losanna, Langensalza (Turingia) e in altre univ. ted. (dal 1776), conseguendo il titolo di dottore a Lipsia (1781). Farmacista a Berna, fu cofondatore della Soc. bernese di scienze naturali (1786) e curatore del Magazin für die Naturkunde Helvetiens (in quattro volumi, 1787-89) e dell'Helvetische Monatsschrift (otto fascicoli, 1799-1802). Durante l'Elvetica si impegnò politicamente a favore dello Stato unitario, pur schierandosi contro la Francia. Dopo il fallimento della sua farmacia (1800), aprì una sala di lettura con prestito dei libri (1802). Le sue Gemeinnützige schweizerische Nachrichten (1801-17) conobbero un'ampia diffusione. Fu un illuminista di orientamento aristocratico e conservatore.

Riferimenti bibliografici

  • A. Fankhauser, J. G. A. Höpfner, 1920
  • F. Ledermann (a cura di), Festschrift zum 150jährigen Bestehen des Schweizerischen Apothekervereins, 1993, 164 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.1.1759 ✝︎ 16.1.1813