de fr it

SalomonHottinger

6.6.1649 Zurigo, 27.10.1713 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Johann Heinrich (->). Fratello di Johann Jakob (->), Johann Konrad (->) e Heinrich (->). 1) (1680) Maria Blarer von Wartensee, figlia di Jakob, amministratore; 2) (1712) Salomea Johanna von Mindelheim. Studiò medicina a Basilea, conseguendo il dottorato nel 1672. Collaborò con Johannes von Muralt. Fu professore di fisica al Carolinum di Zurigo (dal 1691) e canonico (1705). Presiedette le discussioni di numerose tesi su fenomeni naturali e pubblicò descrizioni dei bagni di Urdorf (1691) e di Baden (1702), oltre a un'opera sulla storia naturale basata sul profeta Mosè (Allgemeine und spezielle Naturkunde nach dem 1. Buch Mose, 1706). Sostenitore della filosofia eclettica (Idea physicae nov-antiquae, 1708), difese il sistema cosmico copernicano-cartesiano.

Riferimenti bibliografici

  • B. Studer, Geschichte der physischen Geographie der Schweiz, 1863, 10
  • W. Rother, «Die Hochschulen in der Schweiz, 3. Zürich», in Grundriss der Geschichte der Philosophie, a cura di F. Ueberweg, sez. 4, vol. 4/1, 2001, 456-461
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF