de fr it

Johann RudolfHuber

12.2.1766 Basilea, 8.3.1806 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Johann Jakob (->). Fratello di Daniel (->). 1) (1790) Margarete Battier, figlia di Johannes, commerciante; 2) (1795) Gertrud Lindenmeyer, vedova, figlia di Hieronymus Staehelin, commerciante. Assai dotato, superò l'esame di teol. già nel 1784. Professore di storia a Basilea (1785), fu il primo a tenere lezioni di storia sviz. in ted. In seguito si dedicò allo studio della Bibbia. Nel 1789 divenne membro della Soc. elvetica e, su raccomandazione di Johann Kaspar Lavater, pastore a Strasburgo, carica che dovette abbandonare nel 1793 a causa della Rivoluzione franc. Successivamente fu pastore a Riehen (1794) e presso la chiesa di S. Elisabetta a Basilea. Membro del Soc. cristiana ted. e cofondatore (1804) della Soc. biblica di Basilea, si dedicò anche al disegno e all'incisione.

Riferimenti bibliografici

  • P. Wernle, Der schweizerische Protestantismus im 18. Jahrhundert, 3, 1925, 433 sg.
  • D. Burckhardt-Werthemann, Bilder und Stimmen aus dem verschwundenen Basel, 1946, 194-200
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.2.1766 ✝︎ 8.3.1806