de fr it

UlrichHuber

Menz. la prima volta nel 1487, ca. 1503 . Detto Rüegger von Lichtensteig, nel 1487 entrò al servizio di Ulrich Rösch, principe abate di San Gallo, quale scrivano della curtis di Wil. Uomo di fiducia di quest'ultimo, durante la guerra di San Gallo del 1489-90 (sacco del convento di Rorschach) si occupò di acquartierare le truppe di passaggio e di raccogliere i mezzi finanziari necessari allo scopo; contemporanemente tenne informato il principe abate sugli sviluppi politici nell'Alte Landschaft. Attestato come notaio dal 1495, fu attivo anche come poeta e cronista. È considerato l'autore della Wiler Chronik des Schwabenkriegs (con annotazioni del 27.1 e del 4.4.1499 sulle conseguenze della guerra di Svevia sulla vita quotidiana), considerata storicamente attendibile. Dal 1500 ricoprì la carica di balivo di Schwarzenbach.

Riferimenti bibliografici

  • Archivio dell'abbazia di San Gallo
  • P. Bütler (a cura di), Geschichte und Akten des Varnbüler-Prozesses; Wiler Chronik des Schwabenkrieges, 1914
  • VL, 10, 1080 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Rüegger von Lichtensteig (soprannome)
Dati biografici Prima menzione 1487 ✝︎ ca. 1503