de fr it

EmanuelKönig

14.10.1698 Basilea, 12.9.1752 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Emanuel (->). Celibe. Studiò filosofia a Basilea (1710), medicina (1712, dottore nel 1718) a Leida (con Hermann Boerhaave, 1718-19) e a Parigi (anatomia e chirurgia, 1719-21). Membro della direzione dell'Univ. di Basilea (organo supremo e collegio elettorale dei professori, 1732) e professore di anatomia e botanica (1732-33), nel 1733 succedette al padre alla cattedra di medicina teorica (dal 1743 comprendente la botanica). Membro del consiglio della facoltà di medicina, fu rettore (1734-35 e 1748-49) e ottenne il titolo onorifico di bibliotecario aggiunto (1738). Poco portato per la ricerca e l'esercizio della medicina, si dedicò soprattutto all'insegnamento e si distinse spec. come botanico. Tra gli altri, intrattenne una corrispondenza con Albrecht von Haller, che accompagnò in diverse escursioni botaniche.

Riferimenti bibliografici

  • Matrikel Basel, 4, 411
  • S. Heller, Boerhaaves Schweizer Studenten, 1984, 52-54
  • U. Boschung et al. (a cura di), Repertorium zu Albrecht von Hallers Korrespondenz 1724-1777, 1, 2002, 283 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.10.1698 ✝︎ 12.9.1752