de fr it

HenriMallet

27.10.1727 Ginevra, 18.2.1811 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Jean-Gabriel, commerciante e ingegnere, e di Jeanne-Marguerite Masson. Fratello di Paul-Henri (->). (1753) Jeanne-Gabrielle Prevost, figlia di Augustin, membro del Consiglio dei Duecento. Cognato di Augustin Prevost. Si occupò, rivestendo diverse funzioni, dell'artiglieria e della fortificazione di Ginevra, e si interessò di geografia, scienze naturali e metrologia. Dopo la rivoluzione ginevrina visse in esilio dal 1796 al 1802. Curò, secondo basi geometriche, l'edizione di diverse carte geografiche di Ginevra e della Svizzera franc., tra cui la Carte des environs de Genève (1776), la Carte de la Suisse romande (1781) e la Carte de Suisse (1798). Pubblicò inoltre un elenco delle misure, dei pesi e delle monete di diversi Paesi (Manuel métrologique, 1802) e una descrizione di Ginevra (Description de Genève ancienne et moderne, 1807). Le sue carte furono riprodotte a stampa fino al 1840 senza praticamente aver subito correzioni.

Riferimenti bibliografici

  • M.-A. Borgeaud, «L'œuvre cartographique d'H. Mallet», in Genava, n.s., 7, 1959, 395-427
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 27.10.1727 ✝︎ 18.2.1811

Suggerimento di citazione

Schertenleib, Urban: "Mallet, Henri", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.08.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/026054/2008-08-15/, consultato il 27.11.2020.