de fr it

RufinMüller

11.2.1625 (Johann Kaspar) Unterehrendingen (oggi com. Ehrendingen), 10.3.1701 Lucerna, catt., di Ehrendingen. Figlio di Hans, maestro mugnaio, e di Maria Buolin. Nel 1647 entrò nell'ordine dei cappuccini sviz. a Zugo. Lettore di filosofia e teol. a Costanza e a Lucerna, fu guardiano in diversi conventi e temporaneamente responsabile dei lavori edilizi dei conventi cappuccini (fabricator). Quale provinciale dei cappuccini sviz. (1675-77, 1680-83) difese i diritti e le libertà dell'ordine. Autore di diversi libri di preghiere e di un manuale per sacerdoti, nel 1699 pubblicò il Seelen-Spiegel Thomae de Kempis.

Riferimenti bibliografici

  • HS, V/2, 69 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 11.2.1625 ✝︎ 10.3.1701

Suggerimento di citazione

Schweizer, Christian: "Müller, Rufin", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.05.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/026076/2008-05-07/, consultato il 15.05.2021.