de fr it

Jean-Frédéric d'Ostervald

13.5.1773 Neuchâtel, 10.1.1850 Le Villaret (com. Colombier, NE), rif., di Neuchâtel. Figlio di Ferdinand (->). (1795) Rose-Marie Alexandrine, figlia di Charles-Guillaume d' Ivernois. Dopo le scuole a Neuchâtel svolse una formazione commerciale a Francoforte e Parigi. Fu maire di Travers, membro della Corte dei conti, sostituto del commissario generale (dal 1796) e commissario generale (1800-10) del principato di Neuchâtel, di cui tra il 1801 e il 1806 realizzò una carta geografica (nuova ed. ampliata nel 1837). Dopo il 1810 fu attivo nelle case commerciali di suo fratello Ferdinand (tra l'altro a Le Havre e Rouen) e più tardi come editore a Parigi. Tornato in Svizzera, lavorò a una nuova carta di Neuchâtel che servì da base alla carta Dufour (1838-45) e al catasto neocastellano. Nel 1850 pubblicò la Carte topographique et routière de la Suisse et des contrées limitrophes.

Riferimenti bibliografici

  • M. Cavelti Hammer, «J.-F. d'Ostervald und seine Karte des Fürstentums Neuenburg von 1838 bis 1845», in Cartographica Helvetica, 1994, n. 9, 3-12 (con ill.)
  • Biogr.NE, 2, 233-236
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF