de fr it

Johann HeinrichOtth

15.4.1651 Berna, 16.7.1719 Höchstetten, rif., di Berna. Figlio di Heinrich, segr. del tesoriere, e di Elisabeth Gottier. (1673) Katharina Ryhiner, figlia di Johann Friedrich, balivo di Brandis. Studiò teol. a Losanna, Ginevra, Saumur, Orléans, Parigi e Oxford, specializzandosi in ebraistica. Mantenne contatti con i maggiori orientalisti del suo tempo. La sua Historia doctorum Misnicorum [...] (1672), un elenco cronologico dei primi talmudisti importanti, e il suo Lexicon rabbinico-philologicum [...] (1675), un'enciclopedia sul Talmud e i suoi antichi curatori, furono a lungo considerati opere di riferimento. Nel 1673 fu nominato professore di filosofia a Losanna, ma non ottenne l'ambita cattedra di ebraico, per cui divenne pastore di Rüegsau (1682) e Höchstetten (1696). Scrisse una breve storia della Chiesa bernese fino al 1659.

Riferimenti bibliografici

  • Historia ecclesiastica Bernensis, ms., 1759 (copia di J. R. Gruner presso BBB)
  • Sammlung bernischer Biographien, 2, 1896, 255-258
  • F. Belperrin, P. Schaefer, Les portraits professoraux de la Salle du Sénat, Palais de Rumine, 1987, 34 sg.
  • Professeurs Académie Lausanne, 450 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.4.1651 ✝︎ 16.7.1719