de fr it

Jakob ChristophRamspeck

6.9.1722 Basilea, 28.11.1797 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Jakob Christoph, pastore rif., e di Dorothea Linder. Celibe. Studiò filologia (1734), poi medicina a Basilea (1737) e a Gottinga con Albrecht von Haller (1746), conseguendo il titolo di dottore (1748). Nominato professore di matematica a Basilea (1748), scambiò in seguito la sua cattedra con quella di eloquenza, che occupò fino al 1766. Fu più volte decano della facoltà di filosofia e tra il 1761 e il 1762 rettore. Ritiratosi dall'insegnamento univ., divenne rettore della scuola superiore di Basilea e nel contempo medico. Trascurando i suoi doveri, si dedicò allo studio della botanica e della medicina, effettuando estese escursioni botaniche e viaggi di aggiornamento in medicina. Fu in corrispondenza in particolare con Leonhard Euler, Johannes Gessner, Albrecht von Haller, con Johann Reinbold Spielmann, professore, medico e chimico di Strasburgo, e con Gottlieb Gleditsch, medico e botanico di Berlino.

Riferimenti bibliografici

  • Matrikel Basel, 5, 61
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Hächler, Stefan: "Ramspeck, Jakob Christoph", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.07.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/026113/2010-07-27/, consultato il 13.04.2021.