de fr it

Johann HeinrichRyhiner

22.3.1732 Basilea, 21.10.1802 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Emanuel, professore di teol., e di Anna Maria Zaeslin. Celibe. Dal 1746 studiò filosofia a Basilea, conseguendo il titolo di magister artium (1750), e dal 1750 medicina, dapprima con il medico Johannes Kämpf a Bad Homburg vor der Höhe (Assia) e in seguito a Strasburgo (1752-53), conseguendo il titolo di dottore in medicina a Basilea (1754). Professore di etica e di diritto della natura e delle genti all'Univ. di Basilea (dal 1760), fu anche bibliotecario univ. (1772-1800), otto volte decano della facoltà di filosofia (1768-99) e rettore (1773-74, 1780-81 e 1792-93). Tenne lezioni private di chimica e pubblicò, tra l'altro, un'analisi sul chicco di caffè.

Riferimenti bibliografici

  • A. Staehelin, Geschichte der Universität Basel 1632-1818, 1957, 575
  • Matrikel Basel, 5, 161
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.3.1732 ✝︎ 21.10.1802