de fr it

Johann RudolfSalchli

30.10.1688 Eggiwil, 2.6.1746 Berna, rif., di Zofingen. Figlio di Johann Rudolf, pastore rif., e di Barbara Delosea. una von Graffenried. Frequentò la scuola superiore (Hohe Schule) a Berna (dal 1702). Compì un viaggio attraverso Francia, Germania e Olanda (1713-15) e studiò greco, ebraico e siriaco all'Univ. di Utrecht. Consacrato pastore a Berna (1715), fu cappellano militare nel reggimento Tillier a Friburgo in Brisgovia (1716-17), diacono a Burgdorf (1717-20), professore di greco (1720-35), ebraico (1735-45) e teol. (1745-46) nonché rettore (1727-30) della scuola superiore di Berna. Divenne pure rettore della scuola lat. (1728-38) poi dell'internato (situato nell'antico convento degli Scalzi, 1738-46). Convinto difensore della Formula Consensus, fu autore in particolare dell'opera Stricturae et observationes […] (1723), diretta contro Christoph Matthäus Pfaff.

Riferimenti bibliografici

  • ADB, 30, 200-202
  • H. Stucker, Die Berner Hohe Schule zwischen Orthodoxie und Aufklärung, 1690-1750, 1984, 336 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF