de fr it

Johann HeinrichSchinz

24.12.1764 Herbishofen (Svevia), 29.8.1822 Zollikon, rif., di Zurigo. Figlio di Wilhelm, pastore rif., e di Anna Schulthess. (1789) Regula Finsler, figlia di Hans Georg, membro del Consiglio dei Dodici della corporazione dell'Ariete. Dal 1776 frequentò la scuola superiore e studiò teol. a Zurigo. Consacrato pastore (1787), fu vicario del padre a Seengen e, nel 1801, a Ottenbach. Lo stesso anno rilevò una tenuta nei pressi di Zurigo ed entrò nel Consiglio dell'educazione. Fu sovrintendente presso la scuola femminile (1802), visitatore alla scuola di belle arti (1803), giudice del tribunale delle tutele a Bülach (1804) e membro del Consiglio ecclesiastico (1806). Dal 1814 fu attivo come pastore a Zollikon. Fece parte della Soc. elvetica (1792-97) e presiedette la Soc. ascetica (1803-22). Durante l'Elvetica pubblicò trattati politici.

Riferimenti bibliografici

  • Neujahrsblatt der Chorherrenstube, 45, 1823
  • E. Dejung, W. Wuhrmann (a cura di), Zürcher Pfarrerbuch 1519-1952, 1953, 501
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 24.12.1764 ✝︎ 29.8.1822

Suggerimento di citazione

Marti-Weissenbach, Karin: "Schinz, Johann Heinrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.05.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/026151/2011-05-13/, consultato il 21.10.2020.