de fr it

Jean-Pierre EtienneVaucher

27.4.1763 Ginevra, 5.1.1841 Ginevra, rif., di Fleurier (oggi com. Val-de-Travers) e dal 1790 di Ginevra. Figlio di Pierre, maestro carpentiere, e di Jacqueline Braissant. (1795) Sara de Lom, figlia di Antoine-Alexandre. Studiò lettere (1779-83) e teol. (1783-87) a Ginevra e compì un soggiorno di studio a Parigi (1782). Consacrato nel 1787, divenne pastore del quartiere di Saint-Gervais a Ginevra (1795-1822). Fondò (1787) e diresse un pensionato a Bossey (com. Bogis-Bossey), poi trasferito a Ginevra. Naturalista, fu professore onorario di botanica e fisiologia vegetale (1802-07), poi professore di storia ecclesiastica all'Acc. di Ginevra (1807-39, rettore nel 1818-21). Si interessò in particolare allo sviluppo delle alghe. Cofondatore della Soc. di fisica e di storia naturale di Ginevra (1790), fece parte dell'Assemblea nazionale (1793).

Riferimenti bibliografici

  • P. Bungener, N. Vuillemin (a cura di), Journal de mon séjour à Paris (1782), 2012
  • Fondi presso BGE, Conservatorio e giardino botanico, Ginevra
  • Livre du Recteur, 6, 126
  • DSB, 13, 595 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.4.1763 ✝︎ 5.1.1841