de fr it

Johann HeinrichVogel

26.11.1671 Zurigo, 10.4.1753 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Hans Jakob, oste della locanda Zum Hecht e procuratore municipale, e di Elisabeth Billeter. Celibe. Dapprima fornaio, poi ingegnere e ufficiale di artiglieria, divenne in seguito ispettore dell'arsenale. Nel 1705 pubblicò la pianta con le fortificazioni della città di Zurigo e nel 1714 il manuale Kurze Anleitung zu der Artillerie-Wissenschaft. Dal 1724 fu redattore matematico per il calendario zurighese Jährlicher Hausrat, inizialmente edito da Joseph Lindinner, poi dal 1739 da Johannes Heidegger. I suoi calcoli calendaristici furono pubblicati anche dopo la sua morte fino al 1758.

Riferimenti bibliografici

  • J. P. Zwicky von Gauen, Die Familie Vogel von Zürich, 1937, 73 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Marti-Weissenbach, Karin: "Vogel, Johann Heinrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.11.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/026264/2011-11-21/, consultato il 30.10.2020.