de fr it

JosiasWaser

14.7.1598 Zurigo, nel novembre del 1629 a Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Caspar (->). Abiatico di Josias Simler. Fratello di Hans Caspar (->) e di Johann Heinrich (->). (1624) Margareta Keller, figlia di Hans Konrad, uno dei 12 rappresentanti (Zwölfer) della corporazione dei fornai e dei mugnai e amministratore a Rüti. Studiò teol. a Basilea (1614) e Heidelbderg (1615). Dopo la consacrazione (1615), fu pastore a Wipkingen (dal 1617). Predicatore, nel 1620 prese parte alla spedizione in Valtellina con le truppe zurighesi. Nel 1623 divenne pastore della chiesa dei domenicani di Zurigo. Fu autore di una Kurtze und wahrhaffte Beschreibung sulle sue esperienze durante la campagna in Valtellina (conservata alla Biblioteca centrale di Zurigo). Nella raccolta di fogli volanti riuniti da W. in 12 volumi (ca. 1610-24) si trovano anche poesie encomiastiche di suo pugno (1619) dedicate a Federico V del Palatinato, effimero re di Boemia.

Riferimenti bibliografici

  • Matrikel Basel, 3, 160
  • U. B. Leu, «Nuhu trit herfur o pfaltzischer Lew», in Gutenberg-Jahrbuch, 84, 2009, 289-306
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.7.1598 ✝︎ nel novembre del 1629