de fr it

GotthardWeber

27.9.1734 (Johann Jakob) Zugo, 27.11.1803 Zugo, catt., di Zugo. Figlio di Joachim Leonz e di Maria Anna Keiser. Dopo la scuola superiore a Zugo, frequentò il collegio dei gesuiti a Lucerna. Nel 1753 entrò nell'ordine dei cappuccini ad Altdorf (UR). Fu lettore di filosofia e teol. a Stans (1764), di teol. a Lucerna (1767), guardiano a Sursee, Olten, Baden e Soletta, segr. del ministro provinciale e poi ministro provinciale (1783-86, 1789-92, 1795-1802) dei cappuccini sviz. Confrontato a un contesto ostile ai conventi durante il suo terzo mandato, salvò la provincia grazie a una posizione prudente verso il giuramento civico della Repubblica elvetica e costringendo all'esilio Paul Styger, confratello e combattente antirivoluzionario. Nel 1802 poté riaprire il noviziato. Si distinse nella promozione delle biblioteche conventuali dell'ordine e redasse Rigyberg der Himmelskönigin […] (1789, settima edizione nel 1894), un'opera sulla meta di pellegrinaggio Rigi Klösterli.

Riferimenti bibliografici

  • Archivio della provincia dei cappuccini sviz., Lucerna
  • HS, V/2, spec. 80 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 27.9.1734 ✝︎ 27.11.1803