de fr it

AndreasWirz

6/10.1.1703 Teufen (AR), 23/26.5.1792 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Kaspar, pastore rif., e di Elisabeth Zimmermann. Fratello di Hans Jakob (->). (1728) Anna Barbara Vogler, figlia di Felix, pastore rif. a Richterswil. Fonditore di stagno a Zurigo, fu uno dei 12 rappresentanti (Zwölfer) della corporazione dei fabbri nel Gran Consiglio (dal 1751), cosiddetto ispettore dell'artiglieria della Konstaffel (1753-89), membro del Consiglio di Zurigo (1769-90), balivo (Obervogt) di Wettswil (1769-81) e amministratore dell'ospedale (1777). Ottenne la carica presso la Konstaffel, che gli fruttava 60 lire l'anno, grazie al suo interesse per la matematica, la fisica e spec. per la balistica. Introdusse varie generazioni di membri della corporazione alla tecnica delle armi e nel 1757 ebbe un ruolo determinante nell'acquisto di cannoni. Idraulico, inventò una ruota a cassetti.

Riferimenti bibliografici

  • Monatliche Nachrichten Schweizerischer Neuheiten, 1792, 55-57
  • D. Nüscheler, «Geschichte der Zürcherischen Artillerie», in Neujahrsblatt der Feuerwerker-Gesellschaft in Zürich, 52, 1857, 269, 278, 318-323
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF