de fr it

MichaelSchmid

Menz. la prima volta nel 1500 e l'ultima nel 1538, di Feldkirch. Figlio di Mathis, membro del Consiglio di Feldkirch. Studiò a Ingolstadt (1500), Vienna (1501-02) e all'Univ. di Friburgo (1509), per la quale fu notaio (1509-10) e dove conseguì il titolo di licentiatus utriusque iuris. Chierico della diocesi di Coira, ottenne un canonicato da papa Giulio II nel 1513. Lo stesso anno su ordine papale fu insediato nella cantoria di Coira; dal 1513 al 1530 è attestato in questa funzione. Fu vicario generale e giudice ecclesiastico della diocesi di Coira (1513-18), rappresentante del vescovo (1518) e amministratore dei beni ecclesiastici di Coira (1521). Nel 1521 vinse un processo riguardante la parrocchia di Feldkirch, di cui divenne parroco (1521-33). Fu vicario generale e giudice ecclesiastico per i territori al di sotto del Sankt Luzisteig (1535 e 1538).

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/1, 521, 565
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1500 Ultima menzione 1538
Classificazione
Religione (cattolicesimo)