de fr it

JakobEliner

1517 ca. Bregenz,, 14.4.1574 Costanza, catt., di Bregenz. Figlio di Valentin e di Rosina Getznerin. Nel 1537 si immatricolò all'Univ. di Friburgo in Brisgovia, nel 1542 conseguì il titolo di magister artium. Fu parroco a Bregenz e decano del capitolo di Lindau prima del 1551, anno in cui fu nominato vescovo titolare di Ascalon (Ashqelon) da papa Giulio III e vescovo ausiliare di Costanza. Fu consacrato a Trento. Accolto nel capitolo del duomo di Costanza nel 1562, dovette rinunciare alla sua prebenda di canonico di S. Stefano, ottenuta nel 1553. Ebbe un ruolo decisivo nella preparazione e nell'organizzazione del sinodo di Costanza del 1567.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/2, 517
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1517 ✝︎ 14.4.1574