de fr it

ChristophMetzler

ca. 1490, 11.9.1561, catt., di Feldkirch. Figlio di Johannes, amministratore cittadino di Feldkirch. Studiò a Wittenberg, Friburgo in Brisgovia e Bologna, dove nel 1518 conseguì il titolo di dottore in diritto. Fu vicario generale a Coira (1519-24) e officiale e vicario generale a Costanza (1529-35). Nel 1548 il capitolo cattedrale lo elesse all'unanimità vescovo di Costanza. Nel 1549 convocò un sinodo diocesano a Markdorf (Württemberg) finalizzato all'attuazione delle decisioni prese alla Dieta imperiale di Augusta. Condusse lunghe trattative con l'Austria, che occupava Costanza dal 1548, raggiungendo un compromesso che nel 1551 permise il ritorno dei canonici e del tribunale vescovile dal loro esilio a Radolfzell. Nel 1551 partecipò al Concilio di Trento, dove prese posizione oralmente e per iscritto su questioni teol.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/2, 398-401
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1490 ✝︎ 11.9.1561