de fr it

GiuseppePozzobonelli

11.8.1696 Milano, 27.4.1783 Milano, catt., di Milano. Figlio di Francesco, marchese di Arluno (Lombardia), e di Camilla Dardanoni. Studiò a Roma e a Pavia (dal 1722), dove si laureò in diritto civile e canonico. Consacrato sacerdote nel 1730, fu canonico della Metropolitana, visitatore regionale della diocesi (nel 1735 visitò la Capriasca), vicario (1742) e arciprete del capitolo (1743). Eletto arcivescovo di Milano e cardinale (1743), intraprese la visita pastorale per lo più in propria persona (1744-64, nel 1745 nelle Tre Valli Ambrosiane e in Capriasca). Vescovo dall'intensa attività pastorale, P. rivitalizzò la tradizione borromaica e curò la formazione dei sacerdoti; spec. dopo il 1767 (quando furono abolite le missioni urbane dei gesuiti) difese la propria diocesi dalle riforme giurisdizionali del potere civile.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/6, 358
  • P. Vismara Chiappa, «La chiesa ambrosiana tra il 1712 e il 1796», in Diocesi di Milano, a cura di A. Caprioli et al., 2, 1990, 615-654
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.8.1696 ✝︎ 27.4.1783
Classificazione
Religione (cattolicesimo)