de fr it

Municipalità

Organo amministrativo com. della Repubblica elvetica, eletto dall'assemblea generale dei cittadini attivi di un com., che a seconda del numero di ab., contava tre, cinque, nove o 11 membri (municipali). Diretta da un pres., in base alla legge del 15.2.1799 la municipalità svolgeva compiti politici, amministrativi e di polizia. Dell'amministrazione com. facevano parte un segr. e uno o più uscieri. Sul piano finanziario la municipalità dipendeva spesso dalla Camera di maneggio, che era posta sotto la sorveglianza della Camera amministrativa e che doveva essere rinnovata annualmente nella misura di un terzo. Il 16.4.1801 le elezioni delle municipalità vennero prorogate fino all'emanazione di una nuova legge sui com., cioè di fatto fino alla caduta della Repubblica elvetica.

Riferimenti bibliografici

  • ASHR, 3, 536-539, 1159-1170; 6, 830-832
  • E His, Geschichte des neuern Schweizerischen Staatsrechts, 1, 1920, 141-148
Link

Suggerimento di citazione

Fankhauser, Andreas: "Municipalità", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.11.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/026446/2007-11-07/, consultato il 27.01.2021.