de fr it

Pace diRijswijk

Trattati sottoscritti a Rijswijk (Olanda meridionale) che posero fine alla guerra della Lega di Augusta. Il 20.9.1697 la Francia concluse la pace con le Province Unite, l'Inghilterra e la Spagna. Il 30 ottobre un quarto trattato venne firmato con l'imperatore Leopoldo I. Tali accordi rafforzarono la Conf. - i 13 cant. e i loro Paesi alleati - quale Stato sovrano. A differenza della pace di Vestfalia (1648), i trattati del 1697 enumeravano i singoli cant. della Conf., di modo che per le potenze firmatarie il Corpo elvetico risultava chiaramente definito. Le Province Unite si assicurarono così l'appoggio dei cant. rif. e dei loro alleati, mentre l'imperatore, che menziona in particolare il principe vescovo e il principato vescovile di Basilea (art. LVI), quello dei membri del Sacro Romano Impero.

Riferimenti bibliografici

  • Actes et mémoires des négociations de la Paix de Ryswick, 3, 1725, 113; 4, 1725, 39 (rist. 1974)
  • F. W. Ghillany, Diplomatisches Handbuch, 1, 1855, 128
  • W. Rappard, Cinq siècles de sécurité collective (1291-1798), 1945, 458

Suggerimento di citazione

François Berlincourt, Alain: "Rijswijk, pace di", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 10.11.2010(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/026464/2010-11-10/, consultato il 19.09.2020.