de fr it

PeterBinno

ca. 1700 (Peter Zbinden), 4.7.1789 Rechthalten, catt., di Rechthalten. Figlio di Christophe, contadino. Barbara Piller. Contadino benestante della frazione di Halta (Zumholz), con l'appoggio della pop. si oppose nel 1778 all'esazione di un'imposta destinata a finanziare il rifacimento della strada di Plaffeien e cedette solo sotto la minaccia di sanzioni. Nel 1780 fu alla testa dei contadini della Sense ostili al nuovo calendario liturgico deciso dalle autorità friburghesi. Autore di uno scritto giudicato scismatico, venne imprigionato; nel gennaio del 1781 sconfessò pubblicamente il suo errore e grazie all'intervento del vescovo il mese successivo fu liberato. Tornò nella Sense, che nel mese di maggio prese parte con un grande numero di ab. al cosiddetto affare Chenaux. Nel giugno del 1782 venne designato quale giurato dai parrocchiani di Rechthalten, ma l'elezione fu subito annullata dal governo. Morì con la reputazione di un difensore della religione e dei diritti del popolo.

Riferimenti bibliografici

  • Hist.FR, 2, 733-735
  • H. Foerster, «Umstrittener Strassenunterhalt im Oberland im 18. Jahrhundert», in Freiburger Volkskalender, 87, 1996, 73-76
Scheda informativa
Variante/i
Peter Zbinden (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ ca. 1700 ✝︎ 4.7.1789