de fr it

Johann Baptist PhilippWeishaupt

7.7.1767 Appenzello, 1.5.1836 Appenzello, catt., di Appenzello (Rhode di Lehn). Figlio di Johann Baptist, insegnante, e di Anna Maria Signer. Dopo le scuole elementare e lat. ad Appenzello, studiò materie umanistiche al collegio Elvetico a Milano (dal 1781) e teol. al seminario generale lombardo di Pavia (dal 1785). Ordinato sacerdote a Costanza (1790), fu poi vicario e cappellano in diverse parrocchie. Fu parroco a Oberegg (1797-99), Gams (1799-1801), Rüthi (SG, 1801-06 e 1809-12), Haslen (1812-17), Wattwil (1817-20) e Appenzello (1820-36), dove durante il suo ministero venne restaurata la canonica (1824) e fu ricostruita la navata della chiesa parrocchiale (1823-25). Nel 1799 fu nominato dottore e professore di belle arti e delle scienze e membro del Consiglio dell'educazione del cant. Säntis. Nel 1820 aderì alla Soc. sviz. di utilità pubblica. Si impegnò in favore dell'assistenza ai poveri e dell'istruzione.

Riferimenti bibliografici

  • APar Appenzello presso LAA
  • AWG, 382
  • F. Stark, 900 Jahre Kirche und Pfarrei St. Mauritius Appenzell, 1971, 103-110
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.7.1767 ✝︎ 1.5.1836
Classificazione
Religione (cattolicesimo)