de fr it

Maria Franziska vonEptingen

1631 ca. Oberhagental (Alsazia), 27.4.1707 Olsberg. Probabilmente figlia di Hermann e di Cleofe Truchsess von Rheinfelden. Professa nel 1650 nel convento di monache cistercensi di Olsberg, fu in seguito priora e superiora delle novizie e infine nominata badessa (1670) dalle dieci suore. Durante il lungo periodo in cui esercitò tale carica, essa si dimostrò abile nell'amministrare i beni conventuali, nel promuovere nuove costruzioni e nel curare l'arredo della chiesa, il cui aspetto barocco è in gran parte attribuibile al suo operato. Nel 1688 con l'autorizzazione di papa Innocenzo XI fece trasferire nella chiesa del convento le spoglie di S. Vittore, martire delle catacombe romane.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/3, 839, 858 sg.
  • P. Hoegger, Ehemaliges Kloster Olsberg, 1984, 4, 7
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎  ca. 1631 ✝︎ 27.4.1707

Suggerimento di citazione

Fink, Urban: "Eptingen, Maria Franziska von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.10.2004(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/026498/2004-10-27/, consultato il 30.11.2020.