de fr it

UrsulaSchmotzer von Ritzol

Menz. la prima volta nel 1585, 5.12.1645 Olsberg, catt., di Mühlau presso Innsbruck. Figlia di Hans Ulrich, gran siniscalco dell'arciduchessa Maddalena d'Austria, e di Anna von Bocksdorf. Fu sostituta (1586-88) e poi badessa (1588-1645) del convento cistercense femminile di Olsberg. Sostenuta soprattutto dall'abate di Wettingen, Peter Schmid, S. si impegnò per la riforma del convento, a cui la comunità monastica, tra cui sua sorella Susanna, inizialmente si oppose. Gli sforzi di S. di rendere redditizia l'economia del convento furono vanificati dalla guerra dei Trent'anni. Dopo il ritorno della comunità dall'esilio a Wettingen e Balsthal nel 1635, avviò la ricostruzione del convento distrutto.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/3, 838 sg., 856 sg.
  • D. Königs, Zisterzienserinnen in Olsberg, 2010
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1585 ✝︎ 5.12.1645
Classificazione
Religione (cattolicesimo)