de fr it

Marie-CatherineMarx

13.2.1759 Ergisch, 13.8.1811 Friburgo, catt. Figlia di Anton, agricoltore, e di Maria Christina Andres. Professò i voti nel 1781. Dopo una formazione all'ospedale di Sion, M. aiutò Marie Barbe Antamatten a organizzare la congregazione delle suore infermiere dell'ospedale cittadino di Friburgo e ne divenne la prima madre superiora (1781-85). Nel gennaio del 1784 ricevette il vescovo di Losanna Bernhard-Emmanuel von Lenzburg, il quale, d'intesa con la Grande Camera che amministrava l'ospedale, approvò la regola della comunità. Di nuovo madre superiora fra il 1788 e il 1811, M. seppe gestire la congregazione durante le crisi di fine sec., quando il nuovo governo elvetico obbligò l'ospedale a dotarsi di una camera amministrativa (1798), poi sostituita durante la Mediazione dall'ufficio di assistenza, incaricato dell'amministrazione e della gestione dei beni.

Riferimenti bibliografici

  • Registro dei decessi dell'ospedale presso AEF
  • HS, VIII/1, 413-424
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.2.1759 ✝︎ 13.8.1811
Classificazione
Religione (cattolicesimo)

Suggerimento di citazione

Gottrau, Jean-Pierre: "Marx, Marie-Catherine", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.08.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/026520/2008-08-27/, consultato il 25.02.2021.