de fr it

LeonardoTornabuoni

tra il 1488 e il 1497, prima del 19.1.1541 a Roma, di Firenze. Figlio di Lorenzo, cugino di Lorenzo de' Medici detto il Magnifico. Segr. e cameriere del papa (1513-38), fu nominato priore commendatario di S. Vittore a Ginevra da Leone X (prima del 21.7.1521). Vescovo di Borgo San Sepolcro nel 1522, rimase ufficialmente titolare del priorato fino alla morte, nonostante il vescovo di Ginevra lo avesse restituito all'ex priore François Bonivard, a causa di false voci sulla scomparsa di T. durante il Sacco di Roma (1527). Fu nunzio apostolico nelle Fiandre (1529) e vescovo di Ajaccio (Corsica, 1539).

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/2, 321 sg.
Scheda informativa
Variante/i
Léonard Tornabuoni
Dati biografici ∗︎ tra il 1488 e il 1497 ✝︎ prima del 19.1.1541
Classificazione
Religione (cattolicesimo)

Suggerimento di citazione

Tripet, Micheline: "Tornabuoni, Leonardo", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 31.10.2012(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/026564/2012-10-31/, consultato il 24.01.2021.