de fr it

Anna MariaDulliker

9.8.1600 Lucerna, 18.9.1658 Zurigo, catt., di Lucerna. Figlia di Moritz, membro del Piccolo Consiglio, e di Beatrix Segesser. Sorella di Maria Lidwina (->). Monaca del monastero delle benedettine di Fahr, professò i voti attorno al 1620 e fu nominata priora nel 1642. Il contratto stipulato di propria iniziativa da D. con il com. di Unterengstringen sul cosiddetto Schiffweg causò un inasprimento del decennale conflitto fra il priorato, che richiedeva una maggiore indipendenza, e l'abbazia madre di Einsiedeln. Il sostegno di suo fratello Ulrich (->), scoltetto di Lucerna, non riuscì a evitare l'intervento dell'abbazia, che tolse alle monache il diritto di apporre sigilli e nel 1657 impose il riconoscimento della propria sovranità. Mentre il conflitto con l'abbazia era ancora in corso, D. morì a Zurigo durante un pellegrinaggio a Einsiedeln.

Riferimenti bibliografici

  • U. Reber, Die rechtlichen Beziehungen zwischen Fahr und Einsiedeln, 1973
  • HS, III/1, 1776 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 9.8.1600 ✝︎ 18.9.1658