de fr it

Meliora vomGrüth

ca. 1519 Zurigo, 1.7.1599 Hermetschwil, catt., di Zurigo. Figlia di Joachim (->). Sorella di Johann Christoph (->). Suora nell'abbazia benedettina di Hermetschwil, è menz. nel 1542 come canonichessa; nel 1553 fu nominata superiora. Conoscitrice dei diritti del convento e buona amministratrice, risanò le finanze del monastero, in crisi nel travagliato periodo della Riforma, fra altro riorganizzando la riserva signorile. Rese così possibili gli ampliamenti del convento del XVII sec. Si oppose, benché colpita da scomunica (1587-88), alle riforme volute dal 1579 dal nunzio apostolico Giovanni Francesco Bonomi (abolizione delle prebende e del diritto delle suore a un patrimonio privato, introduzione della clausura e della tavola comune). La riforma avviata nel 1592 dall'abate di Muri fu compiuta dalle superiore e badesse che la seguirono.

Riferimenti bibliografici

  • HS , III/1, 1813-1847, spec. 1836
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1519 ✝︎ 1.7.1599