de fr it

AngelaVarnbüler

3.5.1441 San Gallo, 5.3.1509 San Gallo. Figlia di Hans, maestro di corporazione e membro del Piccolo Consiglio, e di Margareta Burgauer. Sorella di Ulrich (->). Entrata in convento a 12 anni, nel 1459 rinunciò ai beni personali e dal 1476 al 1509 diresse quale priora il convento delle domenicane di S. Caterina a San Gallo. Sostenuta da Johannes Scherl, lettore del convento riformato di Eichstätt, e stimolata dagli insegnamenti della priora del rinomato convento riformato di S. Caterina a Norimberga, promosse una riforma del suo convento incentrata sull'osservanza. Nel 1482 la comunità conventuale decise di introdurre la clausura. V. ampliò la biblioteca e redasse una cronaca conventuale, conservata nel convento di S. Caterina a Wil (SG). Accolse numerose suore e realizzò importanti progetti edilizi nel convento, che durante il suo priorato visse il periodo di massimo splendore.

Riferimenti bibliografici

  • HS, IV/5, 766-768, 775-777
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.5.1441 ✝︎ 5.3.1509
Classificazione
Religione (cattolicesimo)

Suggerimento di citazione

Feller-Vest, Veronika: "Varnbüler, Angela", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.01.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/026593/2014-01-15/, consultato il 31.10.2020.