de fr it

ClaraZu Rhein

prima del 1395, 27.11.1455 . Figlia di Fritschmann il Giovane, signore di Hésingue, e di Ursula von Halle. Sorella di Friedrich (->) e di Ursula, badessa del convento della S. Croce presso Colmar. Cugina di Burkhard (->). Come la sorella Agnes, probabilmente già prima del 1412 divenne monaca nel convento basilese di Klingental. Attestata nelle fonti dal 1430, dal 1439 si occupò con il fratello di numerosi affari finanziari, ragion per cui furono entrambi accusati di esercitare un dominio fam. su Klingental. Ricoprì la carica di priora (1447-52). Donò al convento un prezioso ostensorio, un libro di preghiere e di sequenze e pale d'altare. Dopo il suo ritiro, visse come monaca a Klingental. L'obituario del convento contiene le sue ultime volontà.

Riferimenti bibliografici

  • HS, IV/5, 581
  • G. Signori, «Leere Seiten: Zur Memorialkultur eines nicht regulierten Augustiner-Chorfrauenstifts im ausgehenden 15. Jahrhundert», in Lesen, Schreiben, Sticken und Erinnern, a cura di G. Signori, 2000, 149-184, spec. 162-168, 177-179
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ prima del 1395 ✝︎ 27.11.1455
Classificazione
Religione (cattolicesimo)

Suggerimento di citazione

Gilomen-Schenkel, Elsanne: "Zu Rhein, Clara", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.02.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/026595/2014-02-24/, consultato il 31.10.2020.