de fr it

Anne Joseph deRivaz

15.10.1751 Parigi, 3.6.1836 Sion, catt., di Saint-Gingolph. Figlio di Pierre (->). Fratello di Isaac (->) e di Pierre Emmanuel Jacques (->). Cugino di Charles Emmanuel (->). Dopo il collegio gesuita a Sion e il collegio Elvetico a Milano (1769-70), studiò teol. al collegio reale di Thonon (1771-73), frequentò corsi alla Sorbona (1774-75) e al seminario di Saint-Nicolas du Chardonnet a Parigi (1775). Venne ordinato nel 1776 e fu poi vicario di Saint-Maurice (1776-78). In seguito tornò a Parigi, fu vicario generale onorario di Digione (1779) e precettore di un figlio del duca di La Trémoille (1783-85). Nel 1789 Luigi XVI gli accordò una rendita annuale di 2000 franchi sull'abbazia di Fontenay. Di ritorno in Vallese nel 1791, fu segr. del vescovo di Sion (1792-95), parroco di Saillon (1795-96), di Leytron (1796-98) e di Conthey (1798-1811), canonico titolare (1802), poi residente (1811), sagrestano e fabbriciere del capitolo di Sion (1822-36). Nel 1779 pubblicò lo studio del padre sulla Legione tebana. Dal 1791 esplorò i fondi degli archivi del Vallese. L'esercizio del ministero, le condizioni di salute e la mancata conoscenza del ted. gli impedirono di scrivere la storia del Vallese che aveva progettato. Le sue Mémoires historiques sur le Valais (in tre volumi, pubblicate nel 1961) e diverse migliaia di pagine di annotazioni (Opera historica) gli valsero l'appellativo di "padre della storia vallesana".

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso AEV
  • HS, I/5, 498
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.10.1751 ✝︎ 3.6.1836