de fr it

Claude-François deLescheraine

nel gennaio del 1669 a Chambéry (Savoia), 25.3.1748 Chambéry, catt. Figlio di Jean-François. Cavaliere discendente da una fam. savoiarda, prima del 1706 entrò nell'ordine di Malta. Fu inviato del conte palatino presso la corte inglese (1706-12) e tenente generale dei gerosolimitani (1715). Nel 1722 ottenne la gran croce dell'ordine di Malta su iniziativa di papa Innocenzo XIII. Commendatore (prima del 1724) di Masdieu en Charente (Poitou-Charente), di Compesières (1724) e gran priore della Lingua d'Alvernia dell'ordine (prima del 1729), ebbe un ruolo importante quale diplomatico durante la guerra di successione spagnola (1701-14), agendo per l'alleanza anglo-austriaca. Come commendatore di Compesières promosse il restauro della chiesa e degli altri edifici della commenda.

Riferimenti bibliografici

  • HS, IV/7, 189 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ nel gennaio del 1669 ✝︎ 25.3.1748
Classificazione
Religione (cattolicesimo)