de fr it

MartinKloter

7.12.1623 Zugo, 23.12.1673 Zugo, catt., di Zugo. Figlio di Heinrich, fornaciaio e balivo di Walchwil, e di Anna Mösseli. Maria Magdalena Speck, figlia di Jakob. Fu responsabile delle costruzioni della città di Zugo (1655-58), Grossweibel cittadino (1658-71), balivo dei Freie Ämter (1671-73) e balivo (Obervogt) di Hünenberg (1673, dopo la sua morte la carica fu assunta dal fratello Oswald). Fu l'unico esponente della fam. a occupare un'importante carica politica oltre l'ambito locale.

Riferimenti bibliografici

  • P. Aschwanden, Die Landvögte des Standes Zug, 1936
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.12.1623 ✝︎ 23.12.1673

Suggerimento di citazione

Morosoli, Renato: "Kloter, Martin", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.10.2004(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/026643/2004-10-18/, consultato il 01.03.2021.