de fr it

Kaspar LeonzWeber

10.6.1690 Zugo, 5.10.1747 in Francia, catt., di Zugo. Figlio di Leonz, conciatore, e di Euphemia Landtwing. Cäcilia Vogt, figlia di Wolfgang, balivo (Obervogt) e giudice. Fu balivo conf. a Sargans (1729-31) e inviato del cant. Zugo (1731). Eletto in Consiglio (1731), fu destituito durante il primo conflitto tra "duri" e "moderati" (Harten- und Lindenhandel, 1732) in quanto sostenitore dei secondi, ed esiliato a vita. Dopo il rovesciamento del 1735 venne però riabilitato. In seguito prestò servizio mercenario come capitano, fra l'altro a Taranto in Puglia (1741).

Riferimenti bibliografici

  • P. Hoppe, «Der Rat der Stadt Zug im 18. Jahrhundert in seiner personellen Zusammensetzung und sozialen Struktur», in Tugium, 11, 1995, 97-129
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF