de fr it

ChristophAndermatt

17.3.1664 Baar, 27.3.1735 Soletta, catt., di Baar e Lucerna. Figlio di Christoph (->) e di Maria Utiger. Maria Klara Zehnder, figlia di Franz. Membro del Consiglio della città e del baliaggio di Zugo (1714-22), nel 1715 presenziò quale delegato alla sottoscrizione dell'alleanza con la Francia. Delegato alla Dieta (1716, 1718, 1720-22, 1724 e 1726) e Ammann di Zugo (1720-22), quale capo della fazione dei "moderati", fu coinvolto nel 1731 nel conflitto con i "duri" (Harten- und Lindenhandel). Arrestato e condannato all'ergastolo, riuscì a fuggire (1733); fu condannato all'esilio perpetuo, ma dopo la morte venne riabilitato (1735). Sostenne attivamente il partito filofranc. dei Zurlauben, la cui caduta segnò anche la fine della sua carriera politica.

Riferimenti bibliografici

  • E. Zumbach, «Die zugerischen Ammänner und Landammänner», in Gfr., 85, 1930, 191-193
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF