de fr it

Franz JosephAndermatt

3.6.1739 Baar, 5.4.1795 Baar, catt., di Baar e Lucerna. Figlio di Johann Jakob (->) e di Katharina Utiger. Barbara Antonia Meienberg, di Baar, figlia di Johann Jakob, sacrestano e Consigliere. Di professione mugnaio. Mercenario al servizio del regno di Sardegna (1759-67), nel 1767 rientrò in patria con il grado di tenente. Fu delegato alla Dieta (1780, 1786, 1788-90 e 1792-94), balivo a Lugano (1782-84) e sindaco di Baar (1785). Succeduto al padre in seno al Consiglio della città e del baliaggio di Zugo (1785-95), dal 1792 al 1794 fu in carica quale Ammann. Maggiore delle truppe di Zugo.

Riferimenti bibliografici

  • E. Zumbach, «Die zugerischen Ammänner und Landammänner», in Gfr., 87, 1932, 42 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Morosoli, Renato: "Andermatt, Franz Joseph", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.08.2001(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/026735/2001-08-13/, consultato il 15.01.2021.