de fr it

BeatZurlauben

22.12.1533 Zugo, 26.8.1596 Zugo, catt., di Zugo. Figlio di Konrad, fornaciaio della città, e di Verena Schädler. 1) Regula, figlia di Wolfgang Kolin; 2) (ca. 1574) Anna Pfluger, figlia di Hug, membro del Piccolo Consiglio (Altrat) di Soletta. Cognato di Jakob Nussbaumer. Fu balivo (Obervogt) del baliaggio di Cham (1562-63), di pertinenza della città di Zugo, cancelliere cant. di Zugo (1567-71), tesoriere della città di Zugo (1575-77) e inviato alla Dieta fed. (1578-96). Divenne Ammann della città e del baliaggio di Zugo (1587-90 e 1596) senza aver dapprima fatto parte del Consiglio, di cui fu poi membro dal 1592 al 1596. Capitano al servizio della Francia e del papa (1567), fu titolare di una compagnia di Guardie sviz. al servizio franc. (1589). Nel 1569 ottenne un aumento di blasone da re Carlo IX.

Riferimenti bibliografici

  • K.-W. Meier, Die Zurlaubiana, 1981
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Amacher, Urs: "Zurlauben, Beat", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 01.10.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/026828/2013-10-01/, consultato il 30.10.2020.