de fr it

Erwin ReubenJacobi

21.9.1909 Strasburgo, 27.2.1979 Zurigo, isr., di Zurigo. Figlio di Arthur Eugen, ingegnere e fabbricante, e di Margit Schweitzer. Dopo gli studi di scienze economiche a Monaco e Berlino, visse in Israele (1934-52). Nel 1952-53 studiò negli Stati Uniti clavicembalo con Wanda Landowska, teoria musicale con Paul Hindemith e storia della musica con Curt Sachs. Nel 1953 seguì Hindemith a Zurigo, dove proseguì i suoi studi all'Univ. e alla Schola Cantorum di Basilea, conseguendo il dottorato nel 1957. Fu professore incaricato all'Univ. di Zurigo (1961), professore ospite all'Univ. dello Iowa (1970-71) e all'Indiana University di Bloomington (1971-72, Stati Uniti). Le sue ricerche si concentrarono principalmente sulla teoria musicale e sulle pratiche di esecuzione del XVII e XVIII sec., oltre che sull'opera musicale di Albert Schweitzer, cui fu legato da amicizia durante tutta la vita. L'edizione dell'opera completa degli scritti di teoria musicale e degli spartiti per clavicembalo di Jean-Philippe Rameau gli valsero il titolo di cavaliere dell'ordine delle arti e delle lettere del governo franc. (1975). Nel corso della sua attività di ricerca allestì una notevole biblioteca di musica che comprende manoscritti e prime o antiche stampe dal ME all'età contemporanea, acquisita nel 1974 dalla Biblioteca centrale di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • Joseph Bodin de Boismortier, Quatre suites de pièces de clavecin op. 59, 1950 (19713)
  • Albert Schweitzer und die Musik, 1975
  • M. Bircher, «Von Boethius bis Hindemith», in Librarium, 13, 1970, 134-161
  • R. Puskás, Musikbibliothek E. R. Jacobi, 19733
  • Die Musik in Geschichte und Gegenwart, Personenteil, 9, 20032, 806 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.9.1909 ✝︎ 27.2.1979