de fr it

Hans UlrichKessler

ca. 1540 probabilmente a Friburgo, 28.6.1619 Friburgo, cattolico. Verosimilmente Hans Ulrich Kessler non appartenne all'omonima famiglia del patriziato cittadino. Amministratore (1569-1571) e priore (1572/1573-1619) del convento degli eremiti di S. Agostino di Friburgo, fu a capo della provincia renano-sveva (1590-1602) dell'ordine. È considerato il promotore del restauro del convento di Friburgo nel periodo della Riforma cattolica, malgrado fosse in conflitto con il nunzio Giovanni Francesco Bonomini. Durante il suo mandato fu costruita la casa priorale (ala nord del convento, 1580-1583) ed eseguito il restauro della chiesa (1594), dotata di un nuovo altare maggiore, realizzato dai fratelli Peter e Jakob Spring (1606/1607-1617). Nel 1586 Kessler tentò senza successo di elevare la chiesa di S. Agostino al rango di chiesa parrocchiale del quartiere dell'Auge; nel 1587 riuscì a riportare la chiesa parrocchiale di Wünnewil sotto il controllo del convento, ottenendo poi nel 1592 anche quella di Promasens per compensare la perdita di Düdingen.

Riferimenti bibliografici

  • Helvetia Sacra IV/6, 2003, 122-125
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1540 ✝︎ 28.6.1619
Classificazione
Religione (cattolicesimo)