de fr it

RolandViot

ca. 1587 nella parrocchia di S. Lorenzo ad Aosta, 16.8.1644 Aosta, catt. Figlio di Orgelin e di Philiberte Roncas. Chierico e studente a Torino (1604), fu nominato da papa Paolo V coadiutore del preposito (1605) e poi preposito (1611-44) degli agostiniani del Gran San Bernardo. Fu inoltre canonico titolare del capitolo cattedrale di Sion (1642). Durante il suo mandato, la divisione dei canonici del Gran San Bernardo in una fazione savoiarda e in una vallesana provocò tensioni con il vescovo di Sion. Poiché V. risiedeva ad Aosta e non si occupava dei canonici, nel 1642 fu sospeso dal nunzio Girolamo Farnese; Ours Arnod gli subentrò quale amministratore. Umanista erudito ma considerato inadatto ai compiti amministrativi, fu in corrispondenza con Francesco di Sales e sostenne finanziariamente la chiesa dell'ospizio e la biblioteca del seminario del priorato di Saint-Jacquême (Aosta). Fu autore di una storia del ducato d'Aosta e di una Vita di S. Bernardo di Mentone.

Riferimenti bibliografici

  • HS, IV/1, 189-192
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1587 ✝︎ 16.8.1644
Classificazione
Religione (cattolicesimo)