de fr it

KarlDändliker

6.5.1849 Elsau, 14.9.1910 Küsnacht (ZH), rif., di Stäfa. Figlio di Karl, pastore a Rorbas, e di Marie Ulrich. Susanna Bosshart, figlia di Caspar, di Zurigo-Enge. Dopo le scuole superiori a Zurigo, studiò storia dal 1868 al 1870 a Zurigo con Max Büdinger e Georg von Wyss e dal 1870 al 1871 a Monaco; scrisse la sua tesi di dottorato sullo storico romano Erodiano. Fu docente di storia e geografia all'ist. magistrale di Küsnacht (1872), libero docente (1875), professore straordinario di diritto costituzionale sviz. e storia zurighese all'Univ. di Zurigo (1887). Fu autore di una storia della Svizzera (1884-1900) e di una storia della città e del cant. Zurigo (1908-12), entrambe in tre volumi, nonché di manuali di storia generale e sviz. per la scuola secondaria e media. Fondatore della storia locale zurighese, D. pubblicò, fra l'altro, studi sulle guerre di Borgogna, sulla Vecchia guerra di Zurigo, su Hans Waldmann, sulle consultazioni popolari di Zurigo e sul memoriale di Uster. Adottando un approccio didattico, seppe avvicinare un vasto pubblico alla storiografia, senza peraltro trascurare un solido lavoro sulle fonti.

Riferimenti bibliografici

  • Fondi presso ZBZ e StAZ
  • G. Guggenbühl, K. Dändliker, 1912
  • K. Stiefel, Werte der schweizerischen Geschichtsschreibung des 19. Jahrhunderts, 1942
  • Feller/Bonjour, Geschichtsschreibung, 2, 736-739
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.5.1849 ✝︎ 14.9.1910